primi piatti

Paccheri freddi con gamberi e pomodorini

paccheri-freddi-con-gamberi-e-pomodorini

Sottotitolo: Non chiamatela “insalata di pasta”!
Non sono mai stata un’amante né della classica insalata di riso (quella da vasetto pronto, per intenderci) né delle appiccicose insalate di pasta che circolavano soprattutto negli anni ’90 (o forse sono solo i miei ricordi che risalgono a quell’epoca! hahaha). Poi, quando è nata la mia passione per la cucina, ho scoperto le varie insalate di farro, di orzo, di couscous e ho iniziato a sbizzarrirmi con i vari condimenti. Ma la pasta mai, quella non l’ho mai fatta. Arrivavo al massimo a condire la pasta appena scolata con condimenti “alla crudaiola” ma mai oltre. Poi, un paio di settimane fa mi sono imbattuta in questa ricetta di Erica e ho spalancato gli occhi: paccheri freddi??? Cioè, vuoi dire che il mio formato di pasta preferito viene bene anche in versione fredda?!?!? E niente, ho dovuto provare e accertarmene. E fu così che ho fatto pace con la pasta fredda…ripetete insieme a me: pas-ta fred-da. No insalata di pasta. ;-p
Rispetto alla ricetta originale, ho optato per una versione con soli gamberi in salamoia (per necessità: li avevo in frigo e li volevo far fuori) e senza peperoncino (per gusto: non amo il piccante). Col senno di poi posso dire che questa versione è perfetta anche per i bimbi, quindi se anche ho mandato l’appuntamento fisso con la rubrica kids-friendly in vacanza fino a settembre, essendo oggi mercoledì la facciamo rientrare comunque a pieno titolo. ;-)

paccheri-freddi-con-gamberi-e-pomodorini

Paccheri freddi con gamberi e pomodorini
Ingredienti per 2 persone:

200g di paccheri
125g di gamberi cotti in salamoia
100g di pomodorini pachino piccoli
prezzemolo fresco
timo fresco
1 spicchio d’aglio
olio evo
sale e pepe

In un’ampia padella antiaderente insaporire un filo di olio extravergine d’oliva con una manciata di prezzemolo tritato e lo spicchio d’aglio intero, avendo cura di abbassare la fiamma per non farlo bruciare.
Unire i gamberi e farli insaporire per 2 minuti. Spegnere e tenere da parte.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Scolarla molto al dente, condirla con un cucchiaio di olio extravergine di oliva per evitare che si attacchi e versarla nella padella con i gamberi.
Aggiungere anche i pomodorini divisi a metà e qualche fogliolina di timo fresco.
La pasta è da consumare a temperatura ambiente.

paccheri-freddi-con-gamberi-e-pomodorini

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend