secondi piatti

Salmone glassato con pere e cavoletti

salmone-glassato-con-pere-e-cavoletti

Sindrome da foglio bianco? No. Tanti (troppi) pensieri che mi frullano in testa, quello sì. Progetti da chiudere il più serenamente possibile, nuove, stimolanti avventure da iniziare. L’impazienza (tanta!) mischiata ad un pizzico di paura (il giusto) per il nuovo che arriva. Nel mezzo, la vita quotidiana che va avanti, i bimbi che, ignari, richiedono la tua attenzione e ti travolgono con i loro racconti, un’avventura continua. Tu che li guardi, grata di avere un po’ di distrazione dai tuoi mille pensieri, e li ammiri per quella loro costante meraviglia, per quell’entusiasmo che tutti noi non vorremmo/dovremmo perdere mai.

Insomma, per darvi un’idea… Perché a riempire il foglio bianco, in fin dei conti, ci mettiamo poco: basta buttarsi subito sulla ricetta tralasciando per una volta lo scorcio nella propria vita. Poi però inizi a scrivere e i pensieri prendono il commando delle dita e ti ritrovi scritto nero su bianco quello che ti frulla in testa. Lo rileggi e pensi “Beh, lascio tutto così, in fin dei conti il blog è anche questo: il mio diario, il mio angolo di mondo, quella vita che assaporo e che poi si riflette nei miei piatti, nelle mie ricette”. Il salato con un tocco di dolcezza, quel binomio che tanto amo e che ormai è il leitmotiv delle mie ricette…

…e che oggi ritroviamo in un salmone che va a nozze con la pera e i cavoletti. ;-)

salmone-glassato-con-pere-e-cavoletti

Salmone glassato con pere e cavoletti
Ingredienti per 2 persone:

2 filetti di salmone (125g cad.)
1 pera
250g di cavoletti di bruxelles
2 cucchiai di sciroppo d’acero
1 cucchiaio di salsa di soia a basso contenuto di sodio
succo di 1/2 arancia
olio evo
sale e pepe

In un piatto fondo mescolare lo sciroppo d’acero con la salsa di soia, il succo di arancia, una presa di sale e una macinata di pepe. Aggiungere i filetti di soia, rigirarli per ricoprirli bene con il condimento e lasciare marinare per 15 minuti.
Preriscaldare il forno a 220°.
Pulire la pera e dividerla in 4 spicchi. Pulire i cavoletti e tagliarli a metà. Distribuire entrambi su una placca da forno, condirli con olio extravergine d’oliva, sale e pepe e infornare per 15 minuti.
Trascorsi i 15 minuti, prelevare il salmone dalla marinata e aggiungerlo ai cavoletti con le pere. Infornare nuovamente per 10-15 minuti, fino a quando il salmone avrà raggiunto il livello di cottura desiderato.
Nel frattempo, trasferire la marinata in una casseruola e farla restringere a fiamma vivace per 3-5 minuti, fino a quando avrà assunto una consistenza sciropposa.
Versare la glassa sul salmone e servirlo insieme al contorno di pere e cavoletti. A piacere, ci sta bene anche un po’ di purè di patate.

salmone-glassato-con-pere-e-cavoletti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend