antipasti e finger food

Bocconcini di prugne, mandorle e speck

bocconcini-prugne-mandorle-e-speck

Ve lo ricordate lo #scambioricette, il gioco nato in seno alle Bloggalline, per cui ogni mese ci viene assegnata un’amica foodblogger dalla quale prendere in prestito una ricetta da rifare e pubblicare sul nostro blog? Era da un bel po’ che non partecipavo, ma questo mese, complice il fatto che a cavallo dell’anno le organizzatrici ci hanno concesso più tempo, mi sono finalmente decisa a riprendere in mano questa che è ormai una vera e propria tradizione.

Questa volta sono capitata sul blog Profumo di Timo di Giuseppina e qui, tra un goloso biscottino e un ricco primo piatto, mi sono imbattuta in questi deliziosi bocconcini che faceva proprio al caso mio. Stavo, infatti, cercando un antipasto/finger food con cui aprire una robusta cena a base di selvaggina (stay tuned!) e che da un lato non ci appesantisse troppo in vista del piatto forte e dall’altro si sposasse bene con il vino rosso scelto per la serata. ^.^

bocconcini-prugne-mandorle-e-speck

Ricetta originale tratta da qui.

Bocconcini di prugne, mandorle e speck
Ingredienti:

prugne disidratate denocciolate
mandorle
speck a fettine sottili

Inserire in ciascuna prugna una mandorla intera.figner
Avvolgere ogni prugna in una fettina di speck.
Riscaldare una padella antiaderente senza aggiunta di condimenti e farvi rosolare, a fiamma media, i bocconcini su tutti i lati fino a quando lo speck sarà bello croccante.
Servire tiepidi.

PS. Io ho servito i bocconcini di prugne su un letto di insalata di cavolo cappuccio, condita con olio evo, sale e pepe, e irrorata con un filo di glassa al balsamico. In alternativa, potete infilzarli in uno stecchino e servirli come finger food per un aperitivo.

bocconcini-prugne-mandorle-e-speck

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend