biscotti e piccola pasticceria/ dolci

Tartufi al cioccolato bianco, cocco e frutta secca

tartufi-cioccolato-bianco-cocco-e-frutta-secca

Weekend di pioggia. Che si fa per non impazzire? Si impasta, si crea, si cucina. Se poi coinvolgi anche i bimbi il divertimento è assicurato…così come il fatto di dover pulire la cucina da cima a fondo! ‘^.^’

Questo weekend, nell’ordine, abbiamo sfornato creazioni di pasta di pane (tra cui la scritta PAPA’ per la Festa del Papà di domani), una deliziosissima crostata che approderà presto anche qui e questi golosi tartufi al cioccolato bianco, ricotta e frutta secca mista (avete presente le bustine che ormai si trovano anche vicino alle casse del supermercato con dentro un mix a base di mandorle, frutta disidratata e cioccolato?).

Il papà ha gradito, i miei piccoli aiutanti anche e purtroppo quel goccio di alcol non ha sortito alcun effetto su di loro. E io che speravo che per una volta avrebbero dormito più a lungo! ‘^.^’

tartufi-cioccolato-bianco-cocco-e-frutta-secca

Ricetta ispirata da una versione che trovate qui.

Tartufi al cioccolato bianco, cocco e frutta secca
Ingredienti per 8 tartufini:

40g di cioccolato bianco
25g di cocco rapé + altro per la copertura
50g di ricotta
20g di zucchero a velo
50g di frutta secca mista (il mio mix era a base di mandorle, cocco, cranberries e cioccolato fondente)
2 cucchiai di Amaretto di Saronno

Versare il mix di frutta secca in una ciotolina, versarci sopra l’Amaretto di Saronno e lasciare macerare per un po’.
Nel frattempo, sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria.
Insaporire la ricotta con lo zucchero a velo e unirvi il cioccolato bianco fuso. Aggiungere anche il cocco rapè e amalgamare bene.
Scolare la frutta secca, tamponarla con un foglio di carta cucina, tritarla grossolanamente e unirla al composto, amalgamando bene.
Coprire il composto con la pellicola e farlo rassodare in frigo per un’oretta.
Trascorso il tempo di riposo, toglierlo dal frigo, prelevarlo a piccole dosi e rigirarlo tra le mani per formare dei tartufi non più grandi di una noce. Passarli nel cocco rapé e disporli su un piattino.
Conservarli in frigo fino al momento del consumo.

tartufi-cioccolato-bianco-cocco-e-frutta-secca

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Emanuela
    20 Marzo 2018 at 15:18

    Danja …. sono uno spettacolo !! Pure io sto diventando dipendente da queste cose. Week-end impegnativo, ma molto proficuo direi. Anche io mi riduco nel fine settimana a cucinare come una pazza. Ma guarda che meraviglia !!!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend