secondi piatti

Bocconcini di scorfano con patate e nocciole

bocconcini-di-scorfano-con-patate-e-nocciole

C’è chi si lamenta che uso prodotti pronti (l’ultimo degli esempi: gli gnocchi di ieri). Ora, posso anche essere d’accordo che a fare due gnocchi ci si mette davvero poco (qui la dimostrazione che ci riesco benissimo anche io), ma il mio blog non a caso titola “creazioni culinarie di una working mom”. Quanto sarei credibile se volessi farvi credere che tutti i santi giorni, dopo aver lavorato per almeno 9 ore ed essermi occupata di casa e figli, mi metto a stirare le sfoglie, a preparare gnocchi, torte e chi più ne ha più ne metta? Ogni tanto lo faccio, certo. Mi rilassa e poi ho la “fortuna” che il gentil consorte torna a casa per cena dopo le 21:00 quindi il tempo posso anche trovarlo. Ma non ne ho sempre voglia e quando non mi va ricorro anche io, come moltissimi di voi, a prodotti pronti. Questo però non mi rende una foodblogger peggiore perché comunque cerco sempre di personalizzare e ricettare anche i prodotti pronti e poi condivido con voi le mie ricette in modo che anche voi possiate variare rispetto alle solite ricette. In fin dei conti, siamo tutti sulla stessa barca! ^.^

Vi lascio con una ricetta davvero sfiziosa che ho scovato su un giornale e ho subito rifatto anche solo per variare rispetto ai soliti filetti di pesce, visto che lo scorfano lo uso poco. Ah, chiedo venia, il pesce non sono riuscita ad andare a pescarlo io. ;-p

bocconcini-di-scorfano-con-patate-e-nocciole

Ricetta tratta da Donna Moderna 

Bocconcini di scorfano con patate e nocciole
Ingredienti per 2 persone:

1 patata grande
400g di filetti di scorfano (anche surgelati)
30g di nocciole tostate
1 noce di burro
aglio macinato
prezzemolo tritato
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato (facoltativo)
olio evo
sale e pepe

Lessare la patata, sbucciarla e affettarla.
Tagliare il pesce a pezzi regolari (se si usa pesce surgelato, lasciare scongelare a temperatura ambiente) e tritare grossolanamente le nocciole.
Sciogliere il burro in un’ampia padella con un goccio di olio extravergine d’oliva, unire le nocciole con un pizzico di aglio macinato e abbondante prezzemolo tritato e lasciare insaporire per 2 minuti. Aggiungere le patate senza sovrapporle e distribuirvi sopra il pesce. Salare e pepare e portare a cottura il pesce scuotendo delicatamente la padella per smuovere gli ingredienti e fare amalgamare bene tutti i sapori.
A fine cottura, spolverare, a piacere, con il parmigiano grattugiato.
Servire subito.

bocconcini-di-scorfano-con-patate-e-nocciole

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Send this to a friend