primi piatti

Spaghettoni al pesto di finocchietto selvatico con salmone e limoni confit

La ricetta che vi presento oggi si divide in due fasi: la prima inizia un mesetto prima… Fermi lì, non scappate, fatemi prima finire di spiegare!!! Magari voi avete accesso a dei limoni confit pronto uso, io non ce li avevo. E così ho messo un attimo in stand-by l’idea che mi era balenata e ho iniziato col mettere sotto sale un bel limone biologico. L’ho ben nascosto nello sgabuzzino e me ne sono dimenticata per un mesetto circa.

E qui, lo ammetto, è scattata la mia personalissima scorciatoia: eh già, perché il tutto era nato da un vasetto di pesto di finocchietto selvatico che avevo acquistato in una gastronomia. Questo per dire, che io ho “perso tempo” per preparare i limoni confit ma poi mi sono rifatta con il pesto di finocchietto. Voi magari avete i limoni confit sotto mano, così come del finocchietto fresco e potete cimentarvi nella preparazione del pesto. ;-) Insomma, ci sono mille modi di fare e disfare, l’importante è un risultato finale soddisfacente per tutti. E questo lo è, ve lo posso assicurare! ^.^

spaghettoni-pesto-di-finocchiett-salmone-e-limone-confit

Spaghettoni al pesto di finocchietto selvatico con salmone e limoni confit
Ingredienti per 2 persone:

200g di spaghettoni
180g di filetto di salmone
100g di pesto di finocchietto selvatico
1/2 limone confit
olio evo
sale e pepe

Per il limone confit: tagliare il limone, rigorosamente biologico, in quattro quarto lasciandoli attaccati alla base e riempirlo di sale grosso. Inserirlo in un vasetto da conserve poco più grande del limone stesso e riempirlo tutto intorno con il sale grosso. Chiudere bene il vasetto, trasferirlo in un luogo buio e asciutto e lasciarlo riposare per un mesetto circa.
Trascorso il tempo di riposo, prelevare il limone dal vasetto, eliminare il sale grosso e la polpa in eccesso e conservarlo in frigorifero.
Lessare gli spaghettoni in abbondante acqua bollente salata.
Tagliare il salmone a cubetti e farli rosolare uniformemente in una padella antiaderente con un goccio di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Scolare gli spaghettoni al dente e condirli con il pesto di finocchietto.
Distribuire gli spaghettoni nei piatti, distribuire tutto intorno i cubetti di salmone e cospargere il tutto con una dadolata di limone confit.

spaghettoni-pesto-di-finocchiett-salmone-e-limone-confit

spaghettoni-pesto-di-finocchiett-salmone-e-limone-confit

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend