primi piatti

Trofie con spada, melanzane e pecorino

trofie-melanzane-spada-e-pecorino

Oggi voglio farvi una confessione: io sta cremina al pecorino (quella della cacio e pepe, intenderci) non riesco proprio a farla. >.< Ebbene sì, anche il Pinguino ha un tallone di achille. Inutile negarlo, anche perché non sarei credibile se riuscissi a fare proprio tutto, no? Non vi sto già un po’ più simpatica ora che lo sapete? ;-p

Comunque, per tornare alla cremina di pecorino: ogni volta che mi ci metto, seguo pedissequamente ricette e consigli utili e puntualmente mi esce una poltiglia acquosa con grumi di pecorino. Dove sbaglio?!?!?! Aiutatemi voi, vi prego, ogni consiglio, suggerimento o trucco è ben accetto!

Fatta questa doverosa premessa, ci tengo a precisare che la ricetta che vi propongo oggi è buonissima anche con una spolverata di pecorino. Tuttavia, sono certa che una cremina ci starebbe divinamente. ;-)

trofie-melanzane-spada-e-pecorino

Trofie con spada, melanzane e pecorino
Ingredienti per 2 persone:

250g di trofie fresche
200g di pesce spada
1 melanzana piccola
2-3 cucchiai di pecorino romano grattugiato
2 acciughe sott’olio
1 cucchiaio di capperi
1 manciata di mandorle a filetti
prezzemolo tritato
pepeoroncino
olio evo
sale e pepe

Tagliare la melanzana a cubetti e rosolarli in una padella antiaderente senza aggiunta di condimento fino a quando saranno cotti e dorati (un po’ come grigliate, ma a tocchetti). A fine cottura, aggiustare di sale e tenere da parte.
Nella stessa padella, far sciogliere le acciughe in un filo di olio extravergine d’oliva con il peperoncino e i capperi. Unire il pesce spada tagliato a cubetti e cuocerlo a fuoco lento.
Quando il pesce è quasi cotto, aggiungere le melanzane e dopo un minuto le mandorle e il prezzemolo.
Scolare la pasta al dente, trasferirla nella padella con il condimento, insieme al pecorino grattugiato e mezzo mestolo di acqua di cottura e mantecare bene il tutto.
Servire subito.

trofie-melanzane-spada-e-pecorino

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend