biscotti e piccola pasticceria/ dolci

Pan di zenzero

pan-di-zenzero

Natale è alle porte, io sono in ritardo con i regali e non riesco neanche più a stare dietro al blog. Ho la macchina fotografica piena di foto e non riesco a trovare un attimo per scrivere un post, così finisce che le foto le faccio al volo con il cellulare per averle pronto uso da postare su Instagram. Sarà anche di tendenza, ma preferisco ancora il classico post sul blog, anche solo per avere una memoria delle mie ricette. 

E visto che non posso immaginarmi un Natale senza una qualche ricetta, un’idea o un consiglio per voi, prometto solennemente che in questo ultimi giorni mi impegnerò al massimo! Non sarà un menù strutturato come negli anni passati, ma idee sparse, fatte con amore e regalate a voi che mi seguite sempre. ^.^

Iniziamo allora dal dolce: uno perché in questi fine settimana, tra una settimana delirante e l’altra, ho comunque cercato di creare un po’ di atmosfera natalizia in casa pasticciando insieme ai miei bimbi e profumando tutta casa di zenzero, cannella e chiodi di garofano; due perché non è Natale senza il pan di zenzero, non trovate? ;-)

Ricetta di Fedora di Cappuccino e Cornetto

Pan di zenzero
Ingredienti per 2 teglie di biscotti di misura variegata:

55g di zucchero di canna
1 cucchiaino di zenzero in polvere
2 cucchiaini di cannella in polvere
mezzo cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
90g di melassa (io ho usato sciroppo d’acero)
1 cucchiaino di bicarbonato
1 uovo
125g di burro
350g di farina

Far sciogliere la melassa (o lo sciroppo d’acero o il miele) a bagnomaria con lo zucchero di canna, la cannella, lo zenzero e i chiodi di garofano per 5 minuti. Infine, aggiungere il bicarbonato.
Mettere il burro a pezzetti in un’ampia ciotola, versarci sopra la miscela calda di miele e spezie, poi unire l’uovo e 100g di farina setacciata.
Mescolare per bene tutti gli ingredienti e trasferire l’impasto ottenuto su un tavolo da lavoro infarinato. Impastarlo con la restante farina fino ad ottenere un panetto morbido e avvolgerlo nella pellicola. Lasciare riposare in frigo per circa 3 ore (anche se io l’ho tolto già dopo 2 ore).
Trascorso il tempo di riposo stendere l’impasto ad uno spessore di ca. 5mm e ritagliare i biscotti. Trasferire i biscotti su due teglie ricoperte di carta forno e metterle in frigo (o, come ho fatto io, sul balcone a rapprendersi (questo passaggio li aiuterà a mantenere meglio la forma in cottura).
Preriscaldare il forno a 180°.
Cuocere i biscotti, una teglia alla volta, per 12 minuti circa (dovranno avere assunto un colore marrone brunito e la superficie dovrà avere formato delle piccole crepette). Una volta sfornati, lasciarli raffreddare su una griglia. 
Decorare a piacere con ghiaccia reale (io li ho decorati con un timbrino MERRY XMAS prima di infornarli, quando l’impasto era bello freddo).
Conservare i biscotti in una scatola di latta.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    edvige
    19 Dicembre 2018 at 9:36

    Ottimo adoro le spezie. Io ho poco fa fare salvo non pranzo ma cena di Natale con i miei pargoli e si mangia poco antipasto piatto forte e dessert. Nessuno mangia di più e tutte cose particolari ma leggere sopra tutto pochi grassi ma non per quello meno gustosi. Buona giornata bacioni e se non ci sentiamo buone Feste a te e Famiglia

    • Reply
      Danja Giacomin
      19 Dicembre 2018 at 9:51

      Mi sembra un ottimo approccio, si mangia con piacere, senza esagerare, e ci si gode la compagnia dei propri cari. Anche noi in famiglia sposiamo da sempre questa filosofia. ^.^
      Grazie, Edvige, Buone Feste anche a te!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend