secondi piatti

Insalata di pollo e cavoletti di Bruxelles

insalata-di-pollo-e-cavoletti

I cavoletti di Bruxelles fino a poco tempo fa erano uno di quei cibi che mangiavo quando cucinavo solo per me la sera o a pranzo perché il gentil consorte li rifuggiva come la più amara delle medicine. Poi, è capitato che una sera, prima di uscire per una cena di lavoro, si sia avvicinato al mio piatto e abbia “rubato” un cavoletto arrosto allo sciroppo d’acero (divini anche quelli!). “Niente male!” sono state le parole testuali che ha espresso chiudendosi la porta di casa alle spalle. E poiché io i cavoletti li adoro proprio, potevo non cogliere la palla al balzo e proporglieli di lì a pochi giorni in una ricetta sfiziosa? ;-) Beh, vi basti sapere che li ha spazzolati. ^.^

La suddetta ricettina sfiziosa è stata un’insalata di pollo (eh già, mi piacciono molto anche quelle a giudicare dalle ricette in archivio ;-p) che mi è stata ispirata da una ricetta del MTChallenge che ho poi modificato a adattato, come sempre.

insalata-di-pollo-e-cavoletti

Insalata di pollo e cavoletti di Bruxelles
Ingredienti per 2 persone:

250g di pollo arrostito e tagliato a listarelle (o sfilacciato)
180g di cavoletti di Bruxelles
1 manciata di pomodori secchi
1 manciata di pistacchi tostati non salati
1 manciata di cranberries disidratati
1 scalogno
aceto balsamico
olio evo
sale e pepe

In un’ampia padella antiaderente, scaldare un filo di olio extravergine d’oliva e rosolarvi lo scalogno tritato e i cavoletti mondati e divisi a metà.
Proseguire la cottura fino a quando sono dorati e teneri (ca. 10 minuti), poi bagnare con un filo di aceto balsamico e aggiustare di sale.
Emulsionare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva con 2 cucchiaio di aceto balsamico e un pizzico di sale.
In un’insalatiera riunire il pollo, i pomodori secchi e i cavoletti e condire il tutto con la vinaigrette all’aceto balsamico.
Completare con i pistacchi e i cranberries.

insalata-di-pollo-e-cavoletti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend