primi piatti

#VEGGYME :: Purea di fave con cicoria ripassata, polvere di tarallo e sapa

purea-di-fave-con-cicoria-ripassata-polvere-di-tarallo-e-sapa

Inizia a farsi sentire la voglia di piatti caldi e avvolgenti e si apre definitivamente la stagione delle zuppe! ^.^ Non sono mai stata una grande amante di minestre, minestroni e zuppe, ma devo ammettere che con l’arrivo dell’inverno sono un’ottima soluzione che mette d’accordo tutta la famiglia. Se poi devo pensare alle sere in cui rientro a casa tardi direttamente con i figli famelici al seguito, l’idea di avere un piatto unico già pronto che necessita solo si essere riscaldato è un salvezza!

Detto questo, ci possono essere occasioni in cui vuoi un primo piatto caldo che si possa preparare in anticipo ma che sia anche di bella presenza, in modo da poter essere servito anche quando hai degli ospiti. Ed è qui che arriva la ricetta di oggi: facile, veloce, si prepara in anticipo e si assembla all’ultimo per un piatto povero, ma chic. ;-)

purea-di-fave-con-cicoria-ripassata-polvere-di-tarallo-e-sapa

Purea di fave con cicoria ripassata, polvere di tarallo e sapa
Ingredienti per 2 persone:

240g di fave lessate (quando non è stagione vanno bene anche surgelato o in scatola)
1/2 cespo di cicoria
1 manciata di taralli al peperoncino (o naturali)
sapa (mosto d’uva cotto)
aglio macinato
peperoncino secco
olio evo
sale e pepe

Togliere la pellicina esterna alle fave, condirle con un filo di olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale (io non ho aggiunto sale perché ho usato quelle in scatola) e frullarle fino a ottenere una crema liscia e omogenea.
Tritare grossolanamente i taralli (io li ho pestati con un batticarne).
Pulire la cicoria, sciacquarla sotto l’acqua corrente e tagliarla a tocchetti.
In un tegame, insaporire un filo di olio extravergine d’oliva con un pizzico di aglio macinato e un pezzettino di peperoncino secco e farvi rosolare la cicoria. Quando sarà appassita e morbida, aggiustare di sale e tenere in caldo.
Poco prima di servire, riscaldare la crema di fave e distribuirla sul fondo dei piatti. Disporre al centro la cicoria ancora calda e completare con la granella di taralli e un filo di sapa.
Servire subito.

purea-di-fave-con-cicoria-ripassata-polvere-di-tarallo-e-sapa
purea-di-fave-con-cicoria-ripassata-polvere-di-tarallo-e-sapa

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend