primi piatti

Fregola con salsiccia e carciofi

E’ dura. E’ molto dura. Sono notti che dormo poco, alternate a giornate di corsa. Tengo botta ma mi si legge in faccia, eccome mi si legge in faccia! Praticamente inciampo nelle mie occhiaie!!! Lo so, siamo tutte più o meno nella stessa situazione. Vi leggo e un po’ mi consolo. Ma ogni tanto qualche rammarico c’è…quando ti accorgi di essere stata talmente presa dal vortice di cose da far quadrare da non aver avuto modo di registrare appieno che i “MA-MA” del Patatone ora si alternano ai “PA-PA”, che non si limita più solo ad alzarsi aggrappandosi alle sedie ma che avanza lungo i muri, azzardando anche qualche passetto in autonomia. Lo guardo, mi commuovo, e vorrei tanto avere più tempo per lui, per la Principessa, per l’hombre de casa…
Meno male che almeno il tempo di prendere per la gola i miei tesori lo trovo, o meglio, mi impongo di trovarlo! Come questa versione rustico-invernale di questa pasta di grano duro, tipica della Sardegna, che vi avevo già proposto, in veste più estiva, qui e qui.
Fregola con salsiccia e carciofi
Autore: 
Portata: primi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 160g di fregola sarda del tipo grosso
  • 4 carciofi con le spine
  • 150g di salsiccia fresca
  • pecorino grattugiato
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Pulire i carciofi fino al cuore e tagliarli a fettine.
  2. Cuocere la fregola in abbondante acqua bollente salata.
  3. Nel frattempo, rosolare la salsiccia spellata e sminuzzata in un'ampia padella senza aggiunta di condimenti. Unire anche i carciofi e portare a cottura con, eventualmente, un goccio di acqua di cottura della fregola (devono restare croccantini!).
  4. Quando è cotta (10 minuti al massimo), scolare la fregola, spadellarla con il condimento e spolverizzare con abbondante pecorino grattugiato.

E con questo, vi auguro un buon weekend. Speriamo che smetta presto di nevicare (bella, eh, per carità! ma crea non pochi disagi qui in città…), che devo ancora fare le ultime commissioni di Natale visto che poi il weekend prossimo si parte per festeggiare con nonni e zii (prima tappa: Merano; seconda fermata: Rimini).

 

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    Valentina
    14 Dicembre 2012 at 9:56

    Adoro la fregola e anche io sperimento sempre nuove ricette!!! proverò questa tua…. ^_^

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend