antipasti e finger food

Carpaccio di zucca con tonno affumicato

E anche questa settimana è andata… Che programmi avete per il weekend? Io è meglio se non vi dico cosa facciamo domani perché ogni volta che ci proviamo capita qualcosa e dobbiamo rinunciare. Quindi, per scaramanzia, ve la racconto a cose fatte! ;)
La ricetta di oggi mi ha stupita molto…non avevo mai pensato di mangiare la zucca cruda! E così, mi ha intrigata molto la ricetta di questo carpaccio trovata qui e ho deciso che sarebbe stato perfetto per finire quell’ultima busta di pesce affumicato (tonno, in questo caso) che mi era avanzata dalla mega spesa fatta per Natale. Davvero molto particolare. La marinatura a base di limone e zenzero toglie alla zucca quel sapore un po’ legnoso e anonimo che ha quando è cruda e le conferisce un sapore fresco che ben si sposa con l’affumicato. E poi è facilissima da preparare. Il lavoraccio sta tutto nel pulire e affettare la zucca, ma magari in casa lo troviamo qualche volenteroso aiutante ;).

Carpaccio di zucca con tonno affumicato
Autore: 
Portata: antipasti e finger food
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 100g di tonno affumicato
  • 300g di zucca
  • il succo di mezzo limone
  • un pizzico di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • semi di zucca (facoltativo)
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Sbucciare la zucca, eliminare la parte interna e tagliarla a fettine molto sottili.
  2. Preparare un'emulsione con il succo di limone e 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Unire anche lo zenzero, una macinata di pepe e una presa di sale e mescolare nuovamente la salsina.
  3. Passare le fettine di zucca nella marinatura e disporle su un piatto da portata. Alla fine, versare sopra la salsina rimasta e finire con una macinata di pepe.
  4. Lasciare riposare in luogo fresco per una mezz'oretta circa.
  5. Prima di servire, cospargere con il prezzemolo tritato e coprire con roselline di tonno affumicato. Alla fine, se vi piacciono e ce li avete in casa, potete aggiungere anche una manciata di semi di zucca.

Ne viene fuori un piattino bello colorato.

E con questa, vi auguro buon weekend! Anche se i giorni della merla sono ormai passati, copritevi bene che farà ancora freddo!

 

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Valentina
    1 Febbraio 2013 at 10:32

    Ciao Danja :) Nemmeno io l'ho mai mangiata cruda ma così deve essere buonissima, particolare e da provare assolutamente! ;) Bravissima, complimenti e un bacione! Buon weekend :**

    P.s.: ti chiedo una cortesia… ti dispiacerebbe togliere la parola di verifica? Spesso provo 3/4 volte perché non vedo bene le lettere, scusami… grazie mille :) :*

    • Reply
      unpinguinoincucina
      1 Febbraio 2013 at 11:04

      Vale, ma lo sai che manco sapevo di averla! ero convintissima di non averla e, anzi, anche io la detesto parecchio quando commento sugli altri blog…sarà che sono miope, ma non ci azzecco mai al primo colpo! vado subito a verificare come fare…grazie del suggerimento!!!
      Bacioni e buon weekend :**

    • Reply
      unpinguinoincucina
      1 Febbraio 2013 at 11:09

      Fatto! Eliminata!!! :)

    • Reply
      Valentina
      3 Febbraio 2013 at 18:41

      Grazie mille, sei stata carinissima :) Un abbraccio :**

  • Reply
    Sonia Monagheddu
    1 Febbraio 2013 at 16:36

    Colorato, saporito e molto gradito, mi piacciono tutti gli ingredienti usati, buona idea!
    Grazie ;) buon fine settimana
    Sonia

  • Reply
    silviaVsLucaProject
    1 Febbraio 2013 at 17:09

    piatto meraviglioso lo proverò prestissimo!!!bacio e buon fine settimana

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend