primi piatti

Gnocchi di zucca (farina e acqua) allo speck

“Ops, mi sa che non ho abbastanza zucca per fare gli gnocchi che avevo in mente.” “Vado a prendere delle pizze?” “Ma no, aggiungo un po’ di patate…uhm, non ci sono neanche quelle.” “Inizio a prepararmi, eh?” “Ma no, dai, aspetta, adesso vedo come fare…” E così, mentre il gentil consorte si preparava per andare a prendere due pizze, io frullavo, impastavo, rotolavo, tagliavo…avvolta in una nuvola di farina. Alla fine, gli ho chiesto di aspettare che buttassi gli gnocchi in acqua per vedere come avrebbero reagito, prima di correre ai ripari…e così, alla faccia di chi non avrebbe puntato neanche un centesimo sui miei gnocchi, ho realizzato questo delizioso piattino. Malfidato! E voi, avete voglia di provarli?

   
Gnocchi di zucca (farina e acqua) allo speck
Autore: 
Portata: primi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • PER GLI GNOCCHI:
  • 200g di polpa di zucca cotta al forno
  • 200g di acqua
  • 150g di farina + qb
  • sale
  • PER IL CONDIMENTO:
  • 100g di speck a cubetti
  • un dito di brodo vegetale
  • un rametto di rosmarino fresco
  • pecorino grattugiato
Procedimento
  1. Frullare la polpa di zucca con un mixer a immersione.
  2. Portare a bollore l'acqua salata e diluirci la polpa di zucca. Poi, spegnere la fiamma e versare tutta la farina in una volta sola. Mescolare energicamente e quando l'impasto sarà omogeneo, trasferirlo su un piano di lavoro infarinato.
  3. Se necessario, aggiungere altra farina fino ad ottenere una consistenza modellabile (l'impasto dovrà comunque rimanere molto morbido). Procedere con la preparazione degli gnocchi.
  4. In un'ampia padella far rosolare i cubetti di speck senza aggiunta di condimenti insieme al rosmarino tritato. Quando inizia ad essere dorato, sfumare con il brodo vegetale e lasciare sobbolire un paio di minuti.
  5. Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata e scolarli man mano che vengono a galla. Trasferirli nella padella con lo speck e lasciarli insaporire bene scuotendo la pentola e mescolando solo delicatamente per non romperli.
  6. Impiattare e cospargere con una manciata di pecorino grattugiato.

 

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Memole
    19 Settembre 2013 at 6:46

    Gustosissimi!!!

  • Reply
    Cuoca Pasticciona
    19 Settembre 2013 at 10:31

    Ma certo che li provo!! Ce li ho in programma al più presto, non vedo l'ora di farli :P
    Con speck e pecorino sono perfetti!!

  • Reply
    Michela Sassi
    19 Settembre 2013 at 11:48

    Spettacolo questi gnocchi, gli ho fatti anch'io… solo acqua e farina… una squisitezza assoluta!
    Bravissima.
    Michela

  • Reply
    Letizia Cicalese
    19 Settembre 2013 at 12:20

    Ma che buoni, mi hai fatto venire voglia di gnocchi, è una vita che non li mangio!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      19 Settembre 2013 at 15:01

      Io li ho riscoperti da poco…sono talmente facili da fare che si fa veramente in fretta e ti offrono un'alternativa in più per un gustoso primo piatto.

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend