biscotti e piccola pasticceria/ dolci

Biscotti decorati per augurarvi Buona Pasqua!

Carissimi, poche parole (anche perché questo post, come forse potrete immaginare, è programmato) per augurarvi una Buona Pasqua…e che sia anche una golosa Pasqua!!!
Questi deliziosi biscotti decorati li ho preparati insieme alla Principessa con qualche giorno di anticipo. Non è stata una gran genialata visto che non ne è avanzato neanche uno per domani! Vabbé, se c’è una cosa che a Pasqua non manca di sicuro sono i dolci!
La ricetta è quella della frolla di zucchero di canna di Montersino che ho trovato, come al solito, da Vale.

Biscotti decorati per augurarvi Buona Pasqua!
Autore: 
Portata: dolci
Porzioni: ca. 40 biscotti
 
Ingredienti
  • 360g di farina 00
  • 180g di zucchero di canna
  • 55g di zucchero semolato
  • 180g di burro morbido
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte fresco
  • un pizzico di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
Procedimento
  1. Nella planetaria, frullare gli zuccheri con il burro ammorbidito fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Unire l'uovo leggermente sbattuto con l'essenza di vaniglia, il sale e il latte. A questo punto, sostituire la frusta con il gancio a foglia, unire la farina setacciata e lavorare il composto giusto il tempo di amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  2. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e riporlo in frigorifero a riposare almeno un paio d'ore (meglio ancora se tutta la notte).
  3. Dopo il riposo, lasciare rinvenire l'impasto a temperatura ambiente quel tanto da riuscire a lavorarlo. Stenderlo su un piano di lavoro infarinato ad uno spessore di 4mm e ritagliare i biscotti con gli stampini scelti (per me coniglietti, uova, carotine e pulcini).
  4. Trasferire i biscotti ben distanziati su una teglia rivestita di carta forno (con queste dosi escono ca. 2 teglie) e farli riposare in frigorifero per circa 10 minuti.
  5. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 170°. Infornare i biscotti a mezza altezza e cuocerli per circa 12 minuti (dovranno restare abbastanza chiari).
  6. Far raffreddare completamente.
  7. Stendere la pasta di zucchero ad uno spessore di 2-3 mm, ritagliarla con gli stessi stampini e incollarla sui biscotti con un velo di gelatina di albicocche (o altra marmellata senza pezzi).

Nota: la prossima volta voglio provare a non mettere il lievito e a far riposare i biscotti in freezer e non in frigo prima della cottura. Entrambi gli accorgimenti per fare in modo che i biscotti mantengano meglio la forma in cottura.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    edvige
    19 Aprile 2014 at 7:15

    Sai non ho mai o quasi mai fatto biscotti. Un paio di settimane fa e le ho anche fotografate per fare un post ma sono brutti ma erano buoni forse lo condivido.
    Buoni questi e anche belli da vedere. Buona Pasqua a te e Famiglia.

    • Reply
      unpinguinoincucina
      21 Aprile 2014 at 11:29

      Sono sicura che non erano così brutti! Alla peggio, se erano buoni, li puoi sempre chiamare "bruttini ma buoni"! ;)
      Auguri di Buona Pasqua anche a te e alla tua famiglia!

  • Reply
    Ale
    19 Aprile 2014 at 7:57

    che belli!!!!! Buona Pasqua anche a te!

  • Reply
    Ale
    19 Aprile 2014 at 20:21

    carini i tuoi biscottini pasquali, auguri di cuore di buona Pasqua e a te e famiglia!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      21 Aprile 2014 at 11:32

      Mai come i tuoi, che avevano dei decori spettacolari! Per non parlare delle uova che hai preparato con Linda! ;) Bacioni e auguri anche a te e alla tua bella famigliola!

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend