secondi piatti

Frittata con agretti (barba di frate) e pecorino

Mi piace molto andare a fare la spesa al mercato. In primavera poi è ancora più bello! Quell’esplosione di colori, di primizie di stagione è una tale meraviglia che ti viene voglia di comprare e preparare di tutto di più! E per mia fortuna la mia bancarella preferita è mattiniera, perché in realtà il mercato del mio quartiere è abbastanza comodo: alle 8:30 mentre vado al lavoro stanno praticamente ancora allestendo la maggior parte delle bancarelle. Tranne la mia…un arcobaleno di mille colori che mi mette subito di buonumore! E io puntualmente mi carico come un mulo pur sapendo che la spesa me la dovrò trascinare in ufficio…. :-/

Frittata con agretti (barba di frate) e pecorino
Autore: 
Portata: secondi piatti
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 4 uova
  • 150g di agretti (barba di frate)
  • 30g di pecorino grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • ½ peperoncino
  • olio evo
  • sale e pepe
Procedimento
  1. Pulire gli agretti eliminando le radici e i gambi più duri (è un po' una menata, lo so). Lavarli accuratamente sotto l'acqua corrente e infilarli in una pentola con coperchio. Mettere sul fuoco e lasciare cuocere a fiamma bassa fino a che saranno teneri (ci vorranno circa 15 minuti). Non serve aggiungere acqua perché sarà sufficiente quella che rimane del lavaggio e che quella rilasciata dagli agretti stessi in cottura.
  2. A questo punto, ripassare velocemente gli agretti in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva, lo spicchio d'agio schiacciato e il peperoncino tritato. Lasciare intiepidire.
  3. In una ciotola, sbattere le uova con il pecorino. Aggiustare di sale (occhio che il pecorino è già salato di suo!) e di pepe.
  4. Rivestire una teglia da forno con carta forno bagnata e strizzata. Disporre sul fondo della teglia gli agretti e versarvi sopra il composto di uova e pecorino.
  5. Cuocere nel forno caldo a 180° per 20-25 minuti fino a che tutto l'uovo si sarà rappreso e inizierà a dorarsi in superficie.
  6. Ottima sia calda sia a temperatura ambiente, quindi perfetta anche per i primi picnic di primavera!

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Michela Sassi
    4 Aprile 2014 at 6:27

    Adoro gli agretti… questa frittata è favolosa!
    Bravissima Danja le tue ricette sono sempre sfiziosissime!

  • Reply
    Letizia Cicalese
    4 Aprile 2014 at 8:32

    Che bontà!! E' una delle verdure primaverili più buone che preferisco.. anche io divento una bestia da soma ogni volta che vado al mercato. Figlia nel marsupio e tre sacchetti per mano.. e ciao schiena! Ma almeno lo stomaco sarà felice!
    Buon fine settimana!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      4 Aprile 2014 at 9:28

      Hahahahaha Schiena? Io la mia l'ho me la sono giocata più di 2 anni fa…hai ragione, meglio concentrarsi sullo stomaco! ;)

  • Reply
    Micol Cerruti
    4 Aprile 2014 at 9:20

    Adoro alla follia gli agretti……..scoperti per giunta da poco (un annetto fa per la prescisione)…….appena li vedo sul banco ortofrutta non ce n'e' per nessuno…….devo comprarli!!!!!In frittata poi sono fantastici…..io ne faccio spesso una versione in bianco (solo albumi) con ricotta e pecorino(o parmigiano)……e cotta in forno…..davvero sublime…….Complimenti!!!!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      4 Aprile 2014 at 9:30

      Anche io le frittate preferisco cuocerle al forno perché non mi piace molto il sapore dell'uovo "fritto". Buona anche con solo gli albumi. La prossima volta che riesco a salvare qualche albume dalla mia perversione per le meringhe la provo! ;)

  • Reply
    Luisa Piva
    4 Aprile 2014 at 14:29

    adoro queste frittate con le erbe di stagione.. buonissima al forno poi!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      5 Aprile 2014 at 12:15

      Sì, al forno diventano belle spumose e soffici…e poi sono più leggere! ;)

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend