dessert e dolci al cucchiaio/ dolci

Dolce amuse-bouche agli agrumi

Amuse-bouche. Tradotto alla lettera: “divertimento per la bocca” ovvero un piccolo assaggino che generalmente viene servito come pre-antipasto. Mi piace troppo questa parola! :) Forse perché dietro quell’amuse vedo la coccola, la sorpresa (nessuno in genere si aspetta che gli venga servito qualcosa prima ancora che abbia preso in mano in menù). Poi perché quando esco a cena, soprattutto ora che capita sempre di meno, mi piace essere coccolata, mi piace viverlo come un momento speciale e quindi un piccolo bocconcino di benvenuto mi dispone da subito bene. :)
Quello che vi propongo oggi, però, è un dolce amuse-bouche, una piccola coccola da offrire ai vostri ospiti al termine del pasto prima del dessert o, in sua sostituzione, prima del caffè. Un dolcetto che è talmente piccolo che anche le più attente alla linea o i meno golosi non potranno non accettarlo. Vi svelo un segreto: la mia ricetta di oggi è da zero sensi di colpa!

Qui trovate la mia ricetta del lemon curd senza lattosio.
Dolce amuse-bouche agli agrumi
Autore: 
Portata: dolci
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 4 cucchiai di lemon curd
  • 100g di yogurt greco 0% di grassi
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • 2 mandarini cinesi
Procedimento
  1. Mescolare lo yogurt con lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema omogenea.
  2. Comporre i bicchierini iniziando con uno strato di lemon curd. Ricoprire con un ciuffo di crema di yogurt e guarnire con un mandarino cinese tagliato a fettine.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Ale
    5 Aprile 2014 at 12:18

    buona!

  • Reply
    Ely Valsecchi
    5 Aprile 2014 at 17:36

    Oh io non sapevo il significato della parola ma devo dire che è proprio perfetto! Che delizia concludere il pasto con questo dolcetto mi basterebbe già questo sai? Baci e buon sabato!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      5 Aprile 2014 at 20:54

      Anche a me! Generalmente al ristorante non prendo quasi mai il dolce, però in fondo in fondo nutro sempre la speranza che insieme al caffè arrivi anche un dolce saluto dalla cucina

    Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend