pizza panini & co

Pizza con pesto di agrumi, pomodorini caramellati e basilico fresco

pizza-pesto-di-agrumi-pomodorini-caramellati

Ve lo ricordate il pesto di agrumi (ricetta di Filippo La Mantia) che mi era avanzato dalla ricetta degli strozzapreti pubblicata l’altro giorno? E’ stata dura trattenermi dal mangiarmelo tutto così, su un crostino o anche senza, ma ne è valsa la pena! ;-) L’ultimissima creazione del vostro Pinguino-pizzaiolo-amante-folle-delle-pizze è strepitosa!!! <3 <3

pizza-pesto-di-agrumi-pomodorini-caramellati

Pizza con pesto di agrumi, pomodorini caramellati e basilico fresco
Ingredienti per 2 persone: 

300g di pasta da pizza (qui la mia ricetta per 1kg)
50g di mozzarella fiordilatte
50g di provola a fette
pesto di agrumi (qui la ricetta secondo Filippo La Mantia)
150g di pomodorini datterini
basilico fresco
zucchero di canna
semola per la teglia
olio evo
sale

Stendere la pasta su una teglia leggermente spolverata di semola e lasciarla riposare per una mezz’oretta.
Nel frattempo, dividere i pomodorini a metà e disporli in una padella antiaderente, unta con un filo di olio extravergine d’oliva, con la parte tagliata rivolta verso il basso. Insaporire con una presa di sale e una di zucchero di canna e cuocere a fiamma vivace fino a quando i pomodorini iniziano a caramellare. A quel punto, spegnere e lasciarle intiepidire sul fornello spento.
Preriscaldare il forno a 250°.
Spalmare il pesto di agrumi su tutta la base della pizza. Ricoprire con la mozzarella a tocchetti e le fette di provola e distribuirvi sopra i pomodorini caramellati.
Cuocere la pizza nel forno caldo per i primi 10 minuti direttamente sul fondo del forno, dopodiché spostarla sul ripiano più basso e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Al termine della cottura, se dovesse risultare ancora un po’ pallida, posizionarla per un ultimo minuto sul ripiano più alto del forno.
Sfornare la pizza, distribuirvi sopra il basilico fresco e servirla.

pizza-pesto-di-agrumi-pomodorini-caramellati

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend