quiche e torte salate

#VEGGYME :: Brisée al pepe con radicchio, pere e gorgonzola

brisée-al-pepe-con-radicchio-pere-e-gorgonzola

La pasta brisée. Mamma mia, quante versioni che ne ho testato negli anni! A dimostrazione del fatto che è talmente facile da fare in casa, qualsiasi ricetta si usi, che ormai è una vita che non ne compro un rotolo pronto. ;-) Insomma, sono stata a lungo indecisa su quale ricetta usare per sperimentare questa versione al pepe e alla fine ho optato per la ricetta più gettonata qui sul blog (anche perché, banalmente, era quella di cui avevo tutti gli ingredienti a portata di mano! ;-p).

Stavamo dicendo, quindi, una torta salata con una saporitissima brisée al pepe (da provare!!!), farcita con l’unione di due classici abbinamenti super golosi: radicchio (qui ripassato in padella) e gorgonzola e pere (qui caramellate) e gorgonzola. Cosa aspettate? Tutti in cucina a prepararla per stasera! E buon Meat Free Monday a tutti. ;-)

brisée-al-pepe-con-radicchio-pere-e-gorgonzola

Brisée al pepe con radicchio, pere e gorgonzola
Ingredienti per 2 persone:

per la brisée al pepe:
120g di farina 00
120g di farina di farro bianca (o raddoppiate la dose di farina 00)
50g di olio evo
70ml di acqua fredda
1 presa di sale
abbondante pepe nero macinato al momento

per la farcitura:
1 cespo medio di radicchio rosso lungo
1 pera Kaiser matura ma soda
70g di gorgonzola
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 noce di burro
olio evo
sale e pepe

Versare le due farine (o la farina) in una ciotola, cospargerla con il pepe (il profumo vi deve praticamente annebbiare i sensi), formare un fosso al centro e versarvi l’olio extravergine d’oliva e il sale. Iniziare a mescolare con una forchetta dal centro aggiungendo progressivamente l’acqua fredda e la farina dai lati. Continuare a lavorare (usando anche le mani) fino a ottenere un impasto compatto e omogeneo (potrebbe bastare un po’ meno acqua, se invece la mettete tutta e l’impasto dovesse risultare molto appiccicoso, aggiungete un altro po’ di farina). Avvolgere l’impasto nella pellicola e metterlo a riposare in frigo per una mezz’oretta.
Nel frattempo, eliminare il torsolo della pera e tagliarla a fettine di 5mm.
In una padella antiaderente far sciogliere il burro con lo zucchero di canna. Quando inizia a caramellare, aggiungere le fettine di pera senza sovrapporle e lasciarle insaporire 1-2 minuti per lato. Tenere da parte.
Tagliare il radicchio a listarelle e farlo appassire in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Tenere da parte.
Preriscaldare il forno a 200°.
Trascorso il tempo di riposo della pasta brisée, stenderla su un foglio di cartaforno con l’aiuto di un mattarello ad uno spessore 4-5mm e trasferirla in una teglia tonda da 20cm. Distribuire il radicchio sul fondo della torta salata, cospargere con il gorgonzola e terminare con le fettine di pera caramellata disposte a raggio.
Insaporire con un’ultima macinata di pepe e infornare per 30 minuti o fino a doratura.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Piccolalayla - Profumo di Sicilia
    26 febbraio 2018 at 10:09

    Quanta varietà di sapori e profumi in questa torta salata. Anche io non compro mai la brisèe. ho due o tre ricette collaudate che tiro fuori dal cilindro quando mi serve portare in tavola qualcosa di buono e sfizioso. A presto LA

    • Reply
      Danja Giacomin
      26 febbraio 2018 at 10:13

      Così facendo la fortuna di poter decidere anche all’ultimo di preparare una bella torta salata con quello che abbiamo in casa e un pizzico di fantasia! ;-) Così facendo è nata anche questa versione! ^.^
      Buona giornata e grazie di essere passata!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Send this to a friend