antipasti e finger food

Branzino mantecato con chips di cavolo nero e pane carasau

mousse-di-branzino-con-chips-di-cavolo-nero

Vi ricordate lo spettacolare branzino che ho preparato al forno settimana scorsa? Vi avevo detto che non lo avevo utilizzato tutto per la ricetta in questione, ma che ne avrei presto pubblicata un’altra, utile spunto per le festività che ormai sono davvero dietro l’angolo.

E stavolta, proprio perché ormai manca davvero poco, la cosa si fa ancora più semplice e veloce. Perché sono partita dal branzino cotto al forno e ne ho fatto rapidissimamente una crema mantecata (non frullata) e l’ho servita insieme alla mia nuova droga: le chips di cavolo nero. Non le conoscete? Dovete assolutamente rimediare!!! Sane, golose, croccanti e pure low carb. Perfetto per i prossimi brindisi tra cenoni e pranzi, non trovate? ;-)

mousse-di-branzino-con-chips-di-cavolo-nero

Branzino mantecato con chips di cavolo nero e pane carasau
Ingredienti per 2 persone:

200g di polpa di branzino cotto al forno
1 tazzina di latte di cocco
lemongrass in polvere (o sale al limone o semplicemente poca scorza di lime grattugiata)
sale

per le chips di cavolo nero:
1 cespo di cavolo nero
paprika in polvere
olio evo

Per le chips di cavolo nero, preriscaldare il forno a 180° funzione ventilato.
Lavare le foglie di cavolo, tamponarle bene con carta assorbente ed eliminare la parte centrale incidendo le foglie ai due lati del gambo.
In una ciotolina preparare un intingolo con l’olio extravergine d’oliva, un pizzico di paprika e uno di sale.
Disporre le foglie su una leccarda ricoperta di carta forno e spennellarle con l’intingolo
Infornarle nel forno caldo e lasciarle cuocere per ca. 10 minuti fino a quando non saranno croccanti (fate attenzione a non bruciarle!). Spezzettare le foglie grandi per ottenere delle chips.
Schiacciare la polpa di branzino con una forchetta, insaporire con un pizzico di sale e lemongrass in polvere (in alternativa, sostituire il sale con sale al limone o aggiungere semplicemente un po’ di scorza grattugiata di lime) e mantecare aggiungendo via via poco latte di cocco fino a ottenere una mousse grossolana (non frullatela, mi raccomando!!).
Servire il branzino mantecato a quenelles accompagnandolo con chips di cavolo nero e pane carasau.

mousse-di-branzino-con-chips-di-cavolo-nero

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend