dolci/ torte, cake e crostate

Torta Basket per piccoli campioni

sponge-cake-con-ganache-al-cioccolato-bianco

Quel compleanno nel bel mezzo delle vacanze di Natale ti mette in crisi ogni anno. E ogni anno ti convinco che non ci sarebbe nessuno a Milano per festeggiare, che tanto vale andare a passare qualche giorno dai nonni che tanto anche loro ti festeggeranno e poi recupereremo con i tuoi amici, una volta che ha ripreso la scuola. Quest’anno è stato più difficile del solito convincerti, ma alla fine ci hai guadagnato non due, ma tre momenti di festa prima con i nonni, poi con gli amici più stretti e ieri, finalmente, con i compagni di classe. La torta, quella importante, quella che la mamma suda sette camicie ed è felice che passerà un altro anno prima della prossima richiesta, l’abbiamo tenuta per ultimo, ma è stata indubbiamente la più acclamata. ^.^

Il mio piccolo campione di basket poteva forse non chiedere una torta a tema? Fortuna che gli omini e i canestri si trovano in commercio, perché mi è bastato dover studiare i campi da basket veri, con la supervisione del mio piccolo ometto, a tracciare le linee (“Queste vanno tratteggiate, mamma!”) e a posizionare giocatori in difesa e tiri sotto rete. ;-p hahaha

sponge-cake-con-ganache-al-cioccolato-bianco
sponge-cake-con-ganache-al-cioccolato-bianco

La ricetta è quella della Sponge Cake che ho utilizzato come base anche qui e qui, ma questa volta l’ho fatta con 6 uova, aumentando di mezza dose anche tutti gli altri ingredienti.

L’ho cotta in un solo strato su una teglia che misurava ca. 40×30 cm per avere un bel campo da gioco. I tempi di cottura, ovviamente, si sono accorciati e sono bastati circa 18-20 minuti a 180°.

Una volta raffreddata, l’ho capovolta su una graticola e l’ho avvolta nella pellicola. Poi l’ho lasciata riposare al freddo in balcone per tutta la notte.

Nel frattempo, ho preparato anche la ganache al cioccolato bianco che avevo già utilizzato qui, ma ho raddoppiato la dose per essere certa di riuscire a ricoprire bene tutta la torta, visto che non l’avrei farcita.

La mattina dopo, ho ricoperto tutta la torta con la ganache e l’ho poi fatta raffreddare per una ventina di minuti sul balcone.

Nel frattempo, ho steso con un mattarello 750g di pasta di zucchero arancione ad uno spesso di 3mm e ad una superficie adatta a ricoprire tutta la torta. Ho ripreso la torta che avevo messo in balcone e l’ho ricoperta con la pasta di zucchero, facendola aderire bene ai bordi, chiudendo bene gli angoli e tagliando via le eccedenze.

Infine, ho preparato la ghiaccia reale (questa volta, per non sbagliare, visto che di solito mi viene troppo liquida o trasparentina, ho usato una polvere già pronta della Decora), l’ho trasferita in una sac à poche con una bocchetta sottilissima e ho disegnato i contorni del campo da basket. Con la ghiaccia avanzata ho poi incollato i canestri e giocatori di basket sul campo da gioco.

sponge-cake-con-ganache-al-cioccolato-bianco

Ricordatevi di conservarla in un luogo fresco e asciutto fino al momento di servirla! ;-)

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend